E’ mancato don Carlo Mario Ginocchio, parroco di tante comunità

Don Carlo Maria Ginocchio
Don Carlo Maria Ginocchio si è spento oggi al Galliera

Era ricoverato al Galliera di Genova. In oltre 50 anni di sacerdozio è stato parroco di numerose comunità, da Cichero a Santa Maria di Sturla fino a Lorsica. Era stato impegnato per anni anche nella pastorale del lavoro.

E’ mancato questa mattina don Carlo Mario Ginocchio, sacerdote di 84 anni originario di Mezzanego, che da una decina di giorni era ricoverato all’ospedale Galliera di Genova. Don Ginocchio era stato alla guida di molte comunità: Baranzuolo e Tasso nei primi anni dell’ordinazione e quindi Cichero e Celesia per quasi 30 anni fino al 1987. Negli anni 50 era stato anche assistente al Villaggio del Ragazzo. A lui sono legate anche le comunità di San Marziano di Carasco, Santa Maria di Sturla, Paggi, San Pietro di Sturla e San Martino del Monte, di cui si è occupato fino al 1996. Nei successivi dieci anni era stato quindi parroco di Lorsica, Verzi, Castagnelo, per divenire infine amministratore parrocchiale di Chiesanuova, Pontori e Santa Maria di Ne fino a fine 2010. Don Ginocchio si è distinto inoltre nella pastorale del lavoro, in cui ha operato dal 1996 al 2014.