E’ Cesare Maschio il candidato dell’Italia di Mezzo

Chiavarese, ha 50 anni, lavora come ingegnere all’Ansaldo.Sarà Cesare Maschio il candidato dell’Italia di Mezzo alle elezioni amministrative di Chiavari. Maschio, chiavarese, 50 anni, ingegnere all’Ansaldo di Genova, si affianca dunque ai nomi già ufficiali di Vittorio Agostino, Giancarlo Pelizza e Paolo Bertuccio.

Cesare Maschio: “Siamo un partito di centro che crede nei valori cristiani. Vogliamo riaccendere Chiavari. Vogliamo dare una progettualità integrata per risolvere alcuni problemi: il fronte del mare, le spiagge, la Colonia Fara, gli impianti sportivi per i giovani, la viabilità. Tutte queste cose secondo noi sono essenziali e devono essere organizzate e realizzate in un’ottica di progetto integrato che veda tutte le forze politiche e sociali coinvolte”

Fabio Broglia (portavoce regionale IdM): “In questi ultimi tempi destra e sinistra hanno pensato molto a sè e poco a noi, cioè al paese reale. Hanno pensato soprattutto alle poltrone. L’Italia di Mezzo, in una posizione che non è nè con la destra, nè con la sinistra, vuole porsi in ascolto e rappresentare chi fino ad oggi non è stato rappresentato ed in particolar modo penso a quelli che non sono più andati a votare”.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it