Due ragazze bloccate sulla scogliera di Cala dell’Oro

La zona del Passo del Bacio e Cala dell’Oro

Sabato sera soccorsi dal mare e dal cielo con Guardia Costiera, Vigili del fuoco e Soccorso Alpino.

Soccorsi difficili, nella prima serata di sabato, per due ragazze milanesi rimaste bloccate sulle scogliere all’interno di Cala dell’Oro, a circa 50 metri di quota. Sul posto, la Guardia Costiera, allertata da alcuni gitanti che avevano sentito una indistinta richiesta di aiuto, e i vigili del fuoco con le squadre di Rapallo via terra e i sommozzatori via mare. Quest’ultimi hanno raggiunto i pressi della spiaggia col gommone e poi a nuoto la riva, dalla quale sono risaliti sino alle due ragazze. Data la loro stanchezza e il rischio per portarle via da quella zona impervia, si è optato per attendere l’elicottero della Capitaneria di Porto che le ha issate a bordo e portate in salvo, atterrando alle 21.40 al San Martino di Genova. Sul posto era giunta anche una squadra del soccorso alpino.