Due nuovi acquisti per la Rari Nantes Camogli

magalotti
Daniele Magalotti, mister del Camogli

Sono Matteo Spigno, dal Quinto, e Pietro Prian, dalla Chiavari Nuoto. “Erano le nostre prime scelte, vedo la squadra rinforzata”, commenta l’allenatore Daniele Magalotti.

La Rari Nantes Camogli annuncia l’ingaggio di due nuovi giocatori. Il primo è Matteo Spigno, mancino classe 1990, cresciuto nel Nervi e protagonista per sette stagioni nel Quinto. Il secondo è Pietro Prian, attaccante classe 1998 e rivelazione dello scorso campionato di serie A2: 40 reti, per lui, con la calottina della Chiavari Nuoto. “Spigno e Prian erano le nostre due prime scelte – commenta l’allenatore Daniele Magalotti – La squadra la vedo rinforzata e siamo davvero carichi per la prossima stagione”. Entrambi i giocatori si sono dichiarati entusiasti di essere approdati a Camogli. “Siamo molto contenti di aver perfezionato questi due nuovi arrivi – afferma il direttore sportivo Riccardo Ginocchio – Crediamo di aver costruito una buona squadra, con delle caratteristiche importanti”.