Droga, arrestati un chiavarese e un albanese di Rapallo

Controlli delle Fiamme Gialle

Entrambi controllati dalla Guardia di Finanza e trovati in possesso di significative quantità di cocaina. Dalle perquisizioni a casa sono emersi anche i materiali per il confezionamento.

Continua ad essere imponente, la quantità di droga che circola lungo le strade del Levante. Nei giorni scorsi, gli uomini del Gruppo operativo antidroga del nucleo di polizia tributaria di Genova, nel corso di normali controlli, hanno infatti fermato un 43 anni, italiano, in transito a Ruta di Camogli, trovandolo in possesso di 11 grammi di cocaina, e un albanese di 22 anni, che passava con sei grammi dello stesso stupefacente dalle parti della stazione ferroviaria di Rapallo. A casa dell’italiano, a Chiavari, la successiva perquisizione ha permesso di rinvenire, ancora, un bilancino di precisione, involucri di cellophane e un etto di mannite, evidentemente usata per tagliare la cocaina. Dall’albanese, residente proprio a Rapallo, invece, è emerso altro materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione. Entrambi sono, pertanto, stati arrestati e portati nel carcere di Marassi, a Genova, con contestuale sequestro di droga e strumenti di confezionamento.