Dopo l’ultimatum, Giorgio Costa non cambia la sua squadra

Costa ancora alla scrivania da sindaco
Costa ancora alla scrivania da sindaco

Situazione ancora ferma nella politica rapallese. Il sindaco, però, sicuramente non si dimetterà. Il MeetUp RapalloLibera pensa alle nuove elezioni e organizza la propria lista.

Procede senza una svolta sostanziale, al momento, la possibile crisi politica di Rapallo, laddove il gruppo dell’Udc, composto da tre consiglieri, ha dato tempo al sindaco, Giorgio Costa, ancora sino alla fine di questa settimana, per procedere all’allargamento della maggioranza con rimpasto degli incarichi. E’ probabile che il primo cittadino, però, voglia mantenere l’assetto attuale dell’amministrazione, verificando in consiglio cosa accada. Sicuramente, come ha detto e ribadito in questi giorni, non si dimetterà, in attesa che ciascuno giustifichi proprio in consiglio le proprie decisioni. Il MeetUp RapalloLibera già si prepara alle nuove elezioni e invita chi abbia “idee e competenze e voglia dimostrare di essere meglio di chi ha governato sinora” ma non sia iscritto a partiti a contattarlo sulla propria pagina Facebook, per organizzare la lista.