Dopo il sequestro, il pescatore minaccia il comandante

Carabinieri e capitaneria di porto
Carabinieri e capitaneria di porto

I carabinieri di Sestri Levante indagano sulla presunta minaccia rivolta al comandante della Locamare locale, che venerdì aveva sequestrato tutto il pescato di un professionista per la cattiva conservazione.

I carabinieri di Sestri Levante stanno indagando su un episodio che sembra essere seguito al sequestro di pescato, a causa della cattiva conservazione, avvenuto pochi giorni fa a Sestri Levante. Secondo la notizia che sta circolando, infatti, ieri, il pescatore oggetto del provvedimento avrebbe affrontato il comandante della Locamare di Sestri Levante, Francesco Colella, minacciandolo di morte. Il reato ipotizzato nei suoi confronti, dunque, è quello di minacce gravi.