Domani a Zoagli l’inaugurazione del nuovo sagrato della chiesa di San Martino

sagrato
Un dettaglio del nuovo sagrato

Appuntamento alle ore 18, è annunciata anche la presenza dell’assessore regionale Gianni Berrino e dell’onorevole Ignazio La Russa. I lavori sono costati 700 mila euro.

Domani alle 18 a Zoagli è in programma la cerimonia di inaugurazione del restauro e riqualificazione del sagrato della chiesa di San Martino e dell’adiacente largo “Don Enrico Arado”. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Franco Rocca, ha effettuato un investimento di circa 700 mila euro per ripristinare l’antico sagrato che versava in condizioni di forte degrado ed incuria. Alla cerimonia di domani prenderanno parte anche l’assessore regionale Gianni Berrino e l’onorevole Ignazio La Russa, ex ministro della Difesa. Il programma, come detto, inizierà alle 18 e prevede anche una funzione religiosa, che sarà celebrata nella chiesa di San Martino dal vescovo diocesano, monsignor Alberto Tanasini. Alle 21.30 ci sarà un poi un concerto del pianista Andrea Bacchetti e del soprano Sun Hee Park.

Chiesa San Martino