Divieto (quasi) assoluto di fumo sulle spiagge di Santa Margherita Ligure

cicche
Il Comune vuole ridurre il numero di “cicche” sulle spiagge

Multe di 500 euro per chi non rispetta il divieto, sarà però possibile fumare in apposite aree delimitate, con posacenere.

A Santa Margherita Ligure sarà vietato fumare su tutte le spiagge dal 15 luglio al 30 settembre. Lo stabilisce un’ordinanza firmata dal sindaco Paolo Donadoni, che impone anche di non gettare i mozziconi sul suolo, nei tombini e nelle acque. Per i trasgressori è prevista una multa fino a 500 euro. Per i tabagisti più incalliti, sulle spiagge, verranno però create delle aree appositamente delimitate, con posacenere, dove sarà possibile fumare. Il primo cittadino motiva i divieti con la volontà di tutelare mare,spiagge ed ambiente.

Sempre da Santa Margherita Ligure arriva anche la notizia che durante l’estate i volontari della Leidaa si occuperanno, in collaborazione con l’ufficio Ambiente, dell’approvvigionamento dei sacchetti per la raccolta delle deiezioni canine che vengono distribuiti nei due parchi per cani e sulla Bau Bau Beach. I sacchetti sono forniti gratuitamente dalla Docks Lanterna.

Leidaa