Dissesto, lavori per 150mila euro nel cimitero di Santa Vittoria

Un prospetto del progetto per il cimitero sestrese

Approvato dalla giunta progetto da 150mila euro per sistemare il dissesto nelle adiacenze del cimitero di Santa Vittoria: in programma la staiblizzazione del terreno e il restauro del portale, del muro di ingresso e del cancello. A settembre interventi anche tra le gallerie per Moneglia.

La giunta di Sestri Levante ha approvato gli interventi finalizzati a risolvere i dissesti presenti nelle adiacenze del cimitero di Santa Vittoria. Si prevede la realizzazione di una palificata con 85 micropali per stabilizzare il pendio e i carichi gravanti su di esso, oltre alla ristrutturazione del portale, del cancello e del muro di ingresso del camposanto. Gli interventi, per i quali sono stati stanziati 150mila euro di fondi comunali, inizieranno dopo la commemorazione dei defunti e avranno una durata di 90 giorni. “Prosegue l’azione di tutela del territorio – dichiara la sindaca Valentina Ghio – Siamo intervenuti con opere di messa in sicurezza e risoluzione su tutti gli eventi franosi del territorio, operando non solo nell’ottica di una soluzione temporanea ma di una prevenzione più ampia, monitorando i movimenti franosi e con interventi mirati a una risoluzione definitiva del dissesto”. In tal senso vanno i lavori previsti a metà settembre tra il secondo e il terzo tunnel verso Moneglia, in località Madonnetta, che consiteranno nel dragaggio del materiale detritico incombente sul vallo, nella pulizia dello stesso – tra il versante e la strada – e nell’installazione di fessurimetri e centraline di monitoraggio, per un costo totale di 100mila euro finanziati interamente con il Fondo Difesa Suolo della Regione.