Difesa della costa, soldi in arrivo per i Comuni del Tigullio e Golfo Paradiso

Contributi regionali ai Comuni per le opere a difesa della costa

La Regione assegnerà oltre 1milione di euro per interventi di ripascimento. E per il 2019 sono stati stanziati, 100mila euro per l’accessibilità alle spiagge libere ai disabili.

La Regione Liguria assegna oltre 1milione e 300mila euro di contributi a 59 Comuni costieri per ripascimento, riqualificazione e difesa della costa, derivanti dalle entrate ricavate dall’imposta regionale sulle concessioni statali di beni del demanio marittimo. Per l’anno 2019 sono stati inoltre stanziati, come per gli anni precedenti, 100mila euro per gli interventi di miglioramento dell’accessibilità delle spiagge libere per le persone disabili e per i Comuni con almeno il 30% di fronte mare destinato a spiaggia libera, sono a disposizione 250mila euro per la pulizia e la sicurezza degli arenili non in concessione. Per questo capitolo, come per quello che riguarda il potenziamento delle strutture per i disabili, le richieste dovranno pervenire entro il 31 gennaio 2019. Tra i Comuni beneficiari dello stanziamento, Camogli, Chiavari, Lavagna, Moneglia, Portofino, Rapallo, Recco, Santa Margherita Ligure, Sestri Levante.