Diciannovenne si spara un colpo di pistola

L'automedica del 118 è intervenuta sul posto
L’automedica del 118 è intervenuta sul posto

Fatalità o tentativo di suicidio, è stato il padre a sentire lo sparo e trovare il figlio in condizioni disperate: sul posto il 118, il ragazzo è stato portato al San Martino di Genova e lì operato.

E’ una tragedia quella che travolge una famiglia molto conosciuta, a Rapallo. Attorno alle 20 di ieri sera, infatti, un ragazzo di 19 anni si è sparato un colpo di pistola, sebbene non sia chiaro se per un tentativo di suicidio o per una tragica fatalità, magari nelle operazioni di pulizia dell’arma, regolarmente detenuta in casa. E’ stato il padre, che, da una stanza vicina, ha sentito il colpo, a far scattare l’allarme. Sul posto è intervenuto il 118, poi il giovane è stato trasferito al San Martino di Genova, in condizioni gravissime. I medici hanno comunque tentato l’intervento chirurgico. Non sembra che il 19enne, studente universitario, avesse ragioni di particolare sconforto.