Dichiarazione per il turismo sostenibile, Sestri Levante aderisce

L’intervento di Valentina Ghio a Valencia

Il sindaco Valentina Ghio è intervenuta al meeting “Alter Eco” a Valencia, firmandone il documento conclusivo.

Con la firma del sindaco, Valentina Ghio, il Comune di Sestri Levante ha aderito, al patto “Alter Eco”, promosso al meeting internazionale sul turismo sostenibile, a Valencia, città capofila dell’iniziativa. Ghio, nel corso del meeting, è intervenuta alla tavola rotonda dedicata alle prospettive future del turismo, portando, in particolare, l’esperienza della Conferenza del Turismo di Sestri Levante,  utile per “condividere impostazione, modi di applicazione e di rendicontazione, tariffe, tempi di applicazione dell’Imposta di Soggiorno e per decidere come utilizzare gli introiti derivanti dalla sua applicazione”. Circa l’utilizzo della tassa, Ghio ha sostenuto che sia stata “occasione per intensificare il lavoro di promozione turistica ma anche di gestione dei flussi, poiché ha consentito di impostare un percorso di potenziamento della pulizia del centro storico e delle spiagge e della sicurezza cittadina”. Quanto alla dichiarazione firmata con altre realtà europee, essa “impegna i firmatari nello sviluppo e promozione di un turismo di qualità, sostenibile e compatibile con le qualità ambientali dei luoghi”.