Depuratore comprensoriale, anche Gabriella Mondello dice sì

L'onorevole dell'UDC Gabriella Mondello

L’onorevole dell’UDC, insieme ai colleghi del gruppo consiliare “La Città di Tutti”, si dice favorevole ad un depuratore al servizio di Lavagna, Cogorno e Ne e chiede l’eliminazione della zona rossa.

Trova nuovi consensi l’ipotesi di un nuovo depuratore comprensoriale alla foce dell’Entella. L’idea viene appoggiata anche dal gruppo consiliare di Lavagna “La Città di Tutti”, composto dall’onorevole Gabriella Mondello, Flavio Landò e Fabio La Cava. “Bisogna attivarsi – sostiene Gabriella Mondello – per dare vita ad opportunità di sviluppo e dell’ambiente che passano attraverso la difesa idraulica del fiume Entella, con l’eliminazione della zona rossa dal piano di bacino che blocca ogni tipo di attività e la realizzazione del depuratore che oltre Lavagna deve servire Cogorno, Carasco e Ne”.