Denunciato rapallese per aggressione

I Carabinieri di Mondovì hanno denunciato un rapallese

Piemontese di 22 anni picchiato da un 18enne e da altri due giovani di Genova a Prato Nevoso durante Capodanno.

I carabinieri di Mondovì hanno denunciato per lesioni gravissime un 18enne di Rapallo ritenuto, insieme ad altri due giovani di Genova, responsabile dell’aggressione avvenuta in un residence di Prato Nevoso, in provincia di Cuneo, a Capodanno ai danni di un 22enne cuneese, colpito con un corpo contundente e ricoverato in ospedale in prognosi riservata.La vicenda, su cui indagano i militari, risulta ancora poco chiara. Il piemontese sarebbe indagato per violazione di domicilio. Sarà il pm a stabilire se si sia trattato di “eccesso colposo di legittima difesa” da parte del rapallese