Denis Pepitone “avvistata” a Lavagna: indagini, indizi, ma nessuna traccia

L'avvistamento al Parco Tigullio di Lavagna

E’ stata una donna ad avvertire la polizia: “C’è una bambina che sembra proprio Denise”. Quando gli agenti sono arrivati al Parco Tigullio però la ragazzina si era già allontanata.

La polizia del commissariato di Chiavari, nelle ultime ore, è stata chiamata ad indagare su una segnalazione molto particolare: quella di una donna che sosteneva di aver visto Denis Pepitone, la bambina scomparsa all’età di quattro anni da Mazara del Vallo nel 2004, al Parco Tigullio di Lavagna. La donna era certa che la ragazzina vista in compagnia di alcuni nomadi fosse proprio, ovviamente cresciuta, la bambina di cui tanto si è parlato in questi ultimi otto anni. Quando però gli agenti del commissariato di Chiavari sono arrivati sul posto, la carovana rom aveva già lasciato il parco. Sembra che alcuni testimoni abbiano riferito di aver sentito appellare la giovane proprio con il nome di Denise.