De Marchi: “Non mi ricandido. Viaggerò per il mondo”

Ultimi mesi da sindaco di Santa Margherita
Ultimi mesi da sindaco di Santa Margherita

L’annuncio in un videomessaggio pubblicato sul sito di Gente per Santa e nel testo di un manifesto pronto all’affissione. Il sindaco ripercorre l’attività amministrativa del quinquennio.

Roberto De Marchi ha sciolto definitivamente le riserve. Il sindaco di Santa Margherita non si ricandida. Sul sito internet del suo movimento civico, “Gente per Santa”, indirizzo gentepersanta.it, è pubblicato il videomessaggio di 14 minuti in cui spiega dettagliatamente la decisione e in cui ripercorre l’attività amministrativa di questi cinque anni di mandato. E’ pubblicato anche il testo del manifesto che verrà affisso in città, dove De Marchi sostiene di essere consapevole di avere “più anni alle spalle di quelli davanti” e di volersi, pertanto, dedicare agli “altri interessi di vita”, compreso “conoscere meglio altre cose e altri luoghi del mondo”. Il manifesto comprende anche “un abbraccio caloroso agli amici di Gente per Santa che mi hanno permesso di vivere una straordinaria esperienza politica di lealtà, solidarietà, fiducia e rispetto reciproco” e la battuta “a coloro che hanno tentato di farmi del male non farò mancare il perdono… Forse”. Non c’è, invece, l’investitura ufficiale di Paolo Donadoni come nuovo candidato sindaco, anche se De Marchi dice: “Sono certo che la città saprà proseguire verso il futuro soprattutto affidandosi a nuove leve, entusiaste e preparate”, parole che sembrano calzare per l’avvocato quarantenne.