Danni da maltempo, alberi da abbatterre a Villa Durazzo

Villa Durazzo
Un albero caduto a Villa Durazzo (foto di repertorio)

Otto alberi pericolanti dovranno essere abbattuti: lo predede un’ordinanza firmata dal sindaco Paolo Donadoni. Altre otto piante dovranno essere potate.

La porzione di un tronco di cipresso, quattro cipressi lesionati, un pino d’Aleppo ora fortemente inclinato, una palma lesionata e un abete rosso con diversi rami spezzati e fortemente inclinato: si tratta di otto piante che si trovano nel parco di Villa Durazzo di Santa Margherita Ligure, danneggiate dal maltempo di fine ottobre, che dovranno essere abbattute a seguito di un’ordinanza firmata oggi dal sindaco Paolo Donadoni. Le piante sono pericolanti e dovranno essere abbattute entro dieci giorni. Altri otto alberi dovranno invece essere potati entro venti giorni, perchè hanno la chioma instabile: sono 4 pini d’Aleppo, un nespolo, due cipressi e un eucaliptus. Il personale del Comune dovrà anche procedere alla rimozione di quattro piante già abbattute, che ora si trovano momentaneamente appoggiate ad altri alberi o manufatti.