Da oggi spiagge riaperte, ecco le regole in Baia del Silenzio

Aperta la spiaggia in Baia del Silenzio: ecco le regole

Quella di oggi è la giornata di riapertura di stabilimenti e spiagge libere, sul litorale di Chiavari, Lavagna, Sestri Levante e Moneglia, dove ci si potrà recare, rispettando però i vincoli di distanza interpersonale e quindi la capienza massima fissata per ogni porzione di arenile. Più avanti, nella preparazione, è Sestri Levante, dove le spiagge sono state suddivise, con paletti e sacchetti di rafia a indicare la porzione riservata ad ogni nucleo familiare.

Da metà giugno sul sito www.sestrispiagge.it sarà possibile verificare la situazione in tempo reale, controllando quali postazioni sono ancora libere in ogni singola spiaggia del territorio. Sarà disponibile anche il numero verde 800.911.778. Per quanto riguarda la Baia del Silenzio, essendo di dimensioni più contenute, necessita di accortezze ulteriori. Ci sono quindi tre accessi disponibili: piazzetta Stalli, vico Byron, Portobello. Postazioni da 12 metri quadri su tutta la spiaggia (massimo 4 persone), più area persone singole all’inizio di via Portobello, una corsia per solo imbarco al molo della Lega Navale, una riservata a chi vuole solo nuotare senza sostare in spiaggia all’altezza del Pescatorello