Da domani sulla provinciale 26 limite dei 40 km all’ora da Conscenti al Biscia

Si abbassa la velocità per la strada tortuosa
Si abbassa la velocità per la strada tortuosa

Il provvedimento della Città metropolitana di Genova è stato adottato per motivi di sicurezza: da domani sulla provinciale 26, dalla fine dell’abitato di Conscenti ai 1.080 metri di quota del Biscia, non si potranno superare i 40 km all’ora. 50 km all’ora invece sul tratto extraurbano a valle e preventivo sì a Ne se vorrà uniformare il limite.

Si abbassa da domani la velocità massima consentita in Val Graveglia sulla provinciale 26: dalla fine dell’abitato di Conscenti ai 1.080 metri di quota del Biscia, dove termina la competenza metropolitana sulla strada che dal passo scende poi nello spezzino, non si potranno superare i 40 km all’ora. Il provvedimento della Città metropolitana di Genova è stato adottato per motivi di sicurezza, date le numerose curve e la strada stretta. Nella stessa ordinanza la Città metropolitana istituisce il limite dei 50 km all’ora sul tratto extraurbano a valle (fra i km. 0,500 e 1,130) in conformità a quello dei due centri abitati dei Comuni di Carasco e Ne lungo i primi 5800 metri strada ed ha inserito il “preventivo parere favorevole” al Comune di Ne se vorrà uniformare al limite dei 40 all’ora anche i tratti dei suoi centri abitati dopo Conscenti verso il Biscia.