Critico il PD: “Il tour di Agostino? Patetico, un segno di debolezza”

Mauro Ferretti, segretario del PD a Chiavari

Il Partito Democratico attacca il sindaco di Chiavari per i 100.000 euro spesi per l’opuscolo da inviare a tutti i cittadini e sostiene che il programma elettorale non è stato rispettato.

Arrivano le prime critiche per il sindaco di Chiavari Vittorio Agostino, dopo la notizia della spesa di 100.000 euro per inviare a tutti i chiavaresi un opuscolo che riepiloga i lavori svolti nel corso del suo terzo mandato. “Il suo programma elettorale del 2007 è stato completamente disatteso – attaccano Luca Garibaldi e Mauro Ferretti, segretario di Federazione e del Circolo di Chiavari – Non si è trovata alcuna soluzione alla Colonia Fara, alla Colmata a Mare, la Piscina del Lido è in stato di abbandono. E l’opera a cui teneva di più Agostino, cioè il Park, ha la totale contrarietà della città”. Il PD definisce il tour di ieri, durante il quale il sindaco ha illustrato i lavori alla stampa, “patetico, un segno di debolezza”. Amara la conclusione: “La realtà è che Chiavari è una città ferma, che deve aprirsi e rilanciare il suo ruolo guida nel comprensorio”.