Cresce l’attesa per il passaggio del Giro d’Italia

Il 21 maggio è la data da segnare in rosso
Il 21 maggio è la data da segnare in rosso

La corsa rosa transiterà sulle nostre strade il prossimo 21 maggio. La tappa è la Collecchio-Savona. “Il ritorno del Giro – commenta l’assessore regionale Matteo Rossi – è un’occasione imperdibile”.

Cresce l’attesa degli appassionati di ciclismo in vista del 21 maggio, giorno in cui il Giro d’Italia passerà sulle nostre strade. La tappa è la Collecchio-Savona, ed ieri è stato presentato il percorso cittadino che porterà all’arrivo di Savona ed alcune manifestazioni collaterali in programma nel capoluogo del ponente in occasione dell’evento sportivo. Ma la carovana rosa transiterà anche nel Tigullio: i ciclisti scenderanno infatti a Sestri Levante e poi percorreranno il litorale fino a Savona, transitando dunque anche per Chiavari, Rapallo ed i vari centri della costa. Si tratta fra l’altro della tappa più lunga del Giro: ben 249 chilometri, dei quali 180 in Liguria. “Il ritorno del Giro in Liguria dopo due anni – commenta l’assessore regionale allo sport Matteo Rossi – rappresenta un’occasione imperdibile per valorizzare le nostre città ed il nostro entroterra”.