Cresce il numero dei viaggiatori sui treni regionali della Liguria

treni
Un treno regionale

Le statistiche diffuse da Trenitalia: l’86,6% dei treni è sostanzialmente puntuale. Il dato cresce dell’1,8% rispetto all’anno precedente.

Sono stati addirittura tre milioni in più rispetto allo stesso periodo del 2018 i viaggiatori sui treni regionali della Liguria, nei primi nove mesi del 2019, con un incremento percentuale dell’8%. Questi sono i dati diffusi, oggi, da Trenitalia, secondo cui cresce anche la puntualità percepita dai viaggiatori: l’86,6% dei treni, infatti, arriva con ritardo entro i cinque minuti, un dato in crescita, sempre quest’anno, dell’1,8%. Prosegue l’azienda: “L’ultima indagine demoscopica, commissionata da Trenitalia a una società esterna, registra risultati in aumento anche per tutti gli altri indicatori: pulizia (76,8%, +4), comfort (89,2% di gradimento, +3,7), puntualità (81,1%, +2,5), permanenza a bordo (93%, +2), informazioni a bordo treno (89,2%, +3,4) e security (82,7%, +1,7)”.