Covid-19, Sommariva: “Ancora comportamenti inadeguati”

Enrica Sommariva, vicesindaco di Cogorno

A Cogorno le persone in permanenza fiduciaria scendono a 16. Di queste, 7 sono positive. Il vice sindaco Enrica Sommariva però rileva che:

“Si riscontrano comportamenti non consoni e pericolosi da parte di alcuni (pochi) cittadini che, soprattutto in vista dei cambiamenti della Fase 2, preoccupano e richiederanno un nuovo incremento dei controlli per il rispetto delle misure basilari contenute  anche nel nuovo decreto”.