Coronavirus, nuova ordinanza a Santa Margherita

Paolo Donadoni
Il sindaco di Santa Margherita Paolo Donadoni ha firmato una nuova ordinanza

Il Comune di Santa Margherita rivede le proprie disposizioni per il contenimento del Covid-19. La nuova ordinanza firmata dal sindaco, Paolo Donadoni, prevede la riapertura dei cimiteri, dei parchi per cani e dei sentieri escursionistici.

Su un’area ristretta rispetto a quella usuale, torna anche il mercato settimanale del settore alimentare. Le mascherine o comunque la copertura della bocca, a Santa Margherita, diventano obbligatorie in luoghi pubblici al chiuso o in luoghi pubblici all’aperto dove non sia possibile mantenere la interpersonale di un metro, e specificamente quando si è in coda o in attesa di un mezzo pubblico (autobus, treni) o taxi.