Coronavirus, la situazione in Val Graveglia e le misure adottate dal sindaco

In Posta a Conscenti la pensione si ritira in ordine alfabetico

Il sindaco di Ne, Francesca Garibaldi, fa sapere che i casi positivi sul territorio comunale sono ancora 3 e le persone in quarantena sono a scese a 2. Il Comune, inoltre, ha attivato il lavoro da casa per i tecnici e per l’ufficio tributi, mentre per quanto riguarda l’ufficio anagrafe e gli operai, è garantito il presidio giornaliero di un’unità a rotazione.

L’unico presidio fisso è quello della polizia locale, con il vigile Enrico Picchetto. L’amministrazione riferisce che ha anche avuto inizio l’opera di sanificazione in prossimità dei centri di raccolta dei rifiuti e nei luoghi dove c’è maggiore affluenza di persone, come ad esempio nei pressi dei negozi, della farmacia e delle poste. A proposito di Poste, nell’ufficio di Conscenti, da domani sino a mercoledì 1° aprile, sarà aperto tutti i giorni dalle 8.20 alle 13.45, per il pagamento delle pensioni. Ma il ritiro avverrà esclusivamente in ordine alfabetico. Il sindaco ricorda altresì che è sempre attivo il servizio di consegna a domicilio di spesa e farmaci per gli ultrasessantacinquenni ( si può contattare il numero 0185/33709). “La gente mi sembra abbia capito l’importanza di muoversi il meno possibile, anche perché secondo le statistiche, si cominciano a vedere i risultati. Facciamo tutti insieme questo sforzo: stiamo a casa” commenta infine Garibaldi.