Copertura del torrente San Francesco, entro la fine del 2019 il bando per il secondo stralcio

torrente San Francesco
Il torrente San Francesco di Rapallo

Lo ha detto oggi in consiglio regionale l’assessore Giacomo Giampedrone in risposta ad un’interrogazione di Luca Garibaldi.

Oggi il consigliere regionale Luca Garibaldi del Partito Democratico ha illustrato un’interrogazione sui ritardi nella realizzazione della nuova copertura del torrente San Francesco di Rapallo. Garibaldi ha ricordato che i lavori del primo lotto sono partiti all’inizio del 2018 e che dovevano concludersi alla fine dello stesso anno, salvo slittare per la mareggiata. A seguiti di ulteriori ritardi l’amministrazione comunale ha deciso di procedere alla risoluzione del contratto con le imprese che si erano aggiudicate il primo lotto. L’assessore alle infrastrutture Giacomo Giampedrone ha risposto che attualmente il Comune è in attesa delle controdeduzioni dell’appaltatore ed ha assicurato che il ritardo nel completamento dei lavori del primo stralcio non pregiudica la possibilità di dare avvio alle opere nel tratto a monte e che la gara per il secondo stralcio sarà bandita entro fine anno.