Convalidato l’arresto dello spacciatore 18enne

L'arresto è stato dei carabinieri di Chiavari
L’arresto è stato dei carabinieri di Chiavari

Convalidato l’arresto del 18enne ecuadoriano accusato di spaccio di stupefacenti. I carabinieri della Compagnia di Chiavari lo hanno sorpreso nei pressi di una scuola media mentre vendeva eroina e addosso aveva anche marijuana. Il processo a ottobre.

E’ stato convalidato l’arresto del 18enne ecuadoriano accusato di spaccio di stupefacenti. Il giovane era stato sorpreso mercoledì dai carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Chiavari nei pressi di una scuola media mentre cedeva 0,8 grammi di eroina ad un ragazzo peruviano di Lavagna, per la somma di 20 euro. Da una successiva perquisizione il 18enne è inoltre risultato in possesso di 9 grammi di marijuana. Stupefacenti e denaro sono stati sequestrati. Il processo è stato rimandato a ottobre.