Controlli dei carabinieri di Chiavari: sei denunce

carabinieri
Operazione di controllo dei carabinieri di Chiavari

Furto, lesioni personali, guida in stato di ebbrezza: il servizio dei carabinieri di Chiavari è stato a 360 gradi.

E’ di sei denunce il bilancio di un servizio di controllo del territorio effettuato dai carabinieri di Chiavari a pochi giorni dal Natale. Due romeni di 47 e 50 anni, entrambi con pregiudizi di polizia, sono stati denunciati per furto aggravato in concorso: i due sono stati trovati in possesso di numerosi generi alimentari, rubati poco prima. Era già conosciuto alle forze dell’ordine anche il 54enne genovese denunciato dopo aver colpito un 51enne nel corso di un diverbio nato per banali ragioni di traffico. L’uomo, al quale è stata ritirata la patente, deve ora rispondere di guida in stato di ebbrezza e lesioni personali. Gli altri tre denunciati sono un albanese di 25 anni, trovato privo di permesso di soggiorno, un 21enne di Zoagli, accusato di aver disturbato il riposo delle persone, e un 25nne di Leivi, per guida in stato di ebbrezza.