Conti contro Ghio: “Perchè non risponde all’interrogazione su Ramaia”

Marco Conti
Il consigliere d’opposizione Marco Conti

Il consigliere del gruppo “Popolo per Sestri” invita il sindaco di Sestri Levante a rispondere all’interrogazione dello scorso 2 agosto relativa all’inquinamento dell’area dove dovrebbe sorgere il nuovo depuratore.

“Perchè il sindaco non risponde alle domande della minoranza?”. Lo chiede Marco Conti, consigliere del gruppo “Popolo per Sestri”, con riferimento ad un’interrogazione, firmata anche da Albino Armanino, Gianfranco Scartabelli e Giancarlo Stagnaro, risalente allo scorso 2 agosto e relativa all’inquinamento in località Ramaia. Si tratta dell’area dove dovrebbe essere costruito il nuovo depuratore. L’interrogazione ad oggi non ha ricevuto risposta. Nel documento i consiglieri di opposizione chiedevano conto dei costi di bonifica, quantificati dalla società Industria Ambiente in 5 milioni di euro e dalla Città Metropolitana addirittura in 6,5 milioni di euro.