Consiglio Comunale infuocato a Chiavari, passa il bilancio 2011

Vittorio Agostino incassa il sì del Consiglio

Polemiche le opposizioni sul documento contabile, per i molti lavori finanziati con i soldi della Colonia Fara. Bocciato emendamento Pdl sulla strada che collega Ri Alto e Ri Basso.

E’ stata una seduta infuocata quella di ieri sera del Consiglio Comunale di Chiavari, al termine della quale è stato comunque approvato il bilancio di previsione relativo al 2011. Interventi critici si sono levati dai banchi delle minoranze, che in particolare hanno fatto notare come molti degli interventi previsti siano finanziati con i proventi relativi alla vendita della Colonia Fara, soldi il cui incasso al momento non è ancora certo. L’assessore ai lavori pubblici Giorgio Beaud ha spiegato che era necessario per motivi contabili inserire la posta in bilancio e che comunque, anche al netto dei soldi della Fara, sono previsti lavori per 26 milioni di euro. Bocciato infine un doppio emendamento presentato dal Pdl che chiedeva asfaltatura e manutenzione della strada vicinale che collega Ri Alto a Ri Basso.