Confronto tra candidati, Roberto Levaggi dice sì se in diretta televisiva

Ultimi giorni prima del ballottaggio anche per Roberto Levaggi

Levaggi boccia l’ipotesi di giovedì mattina, ma si dice disponibile ad un confronto serale in diretta tv su TelePace. Intanto, Adriano Remezzano attacca ancora: “Promesso assessorato a Monteverde, ma non si può dire”.

Politica sempre in primo piano. A Chiavari Roberto Levaggi dice “ni” al confronto pubblico proposto da Vittorio Agostino. Il candidato di Pdl, “Chiavari nel Cuore” e “Chiavari Domani” ricorda l’assenza di Agostino ai precedenti dibattiti, risponde picche ad un possibile confronto giovedì mattina “perché a Milano per un importante incontro di lavoro”, ma si dice disponibile ad un confronto serale in diretta su TelePace.
Intanto, muove un nuovo attacco a Levaggi Adriano Remezzano, candidato nella lista del Pdl, che in vista del ballottaggio ha annunciato il suo addio al partito. Remezzano, titolare della Trattoria Pinaggia, ricorda che il presidente della lista civica “Chiavari nel Cuore” è proprietario dello stabile della ex Plastica Entella a Caperana, l’area dove dovrebbe sorgere, a detta di Remezzano, un nuovo supermercato senza parcheggi di servizio. Lo stesso inoltre parla di gravi dissidi all’interno della coalizione in vista della nuova giunta: “E’ stato promesso un assessorato ad Arnaldo Monteverde – sostiene Remezzano – ma questo non viene comunicato pubblicamente per non allontanare i voti della sinistra chiavarese con i quali Levaggi spera di vincere le elezioni”.