“Con la sentenza su Agostino si chiude un’epoca durata vent’anni”

L'onorevole del Pdl Michele Scandroglio

Lo afferma l’onorevole del Pdl Michele Scandroglio. Che si dice felice che si sia votato prima delle sentenza definitiva: “Il voto non ne è stato influenzato ed abbiamo evitato il commissariamento”.

“Con la sentenza su Agostino si chiude definitivamente un’epoca che ha segnato per vent’anni la storia di Chiavari. Un’epoca che, dal punto di vista politico, si era già conclusa con la vittoria del Pdl e di Roberto Levaggi alle ultime elezioni amministrative”. Così l’onorevole del Pdl Michele Scandroglio commenta la sentenza della Cassazione che ha confermato la condanna per l’ex sindaco di Chiavari Vittorio Agostino e per il figlio Alessandro. “Questa sentenza non giova certamente alla città e chi oggi la guida avrà un onore aggiuntivo – sostiene inoltre Scandroglio – Sono contento che le elezioni si siano svolte prima della sentenza, sia perché il voto non ne è stato influenzato, sia perché con la vittoria di Levaggi abbiamo evitato il commissariamento del Comune”.