Comune di Santa Margherita e Asl 4, c’è la convenzione per i nuovi ambulatori a San Siro

ospedale
L’ex ospedale di Santa Margherita Ligure

Gli ambulatori dovrebbero trovare spazio nel volume previsto come onere di urbanizzazione della nuova Coop. I lavori per il supermercato al momento sono sospesi.

Il Comune di Santa Margherita Ligure e l’Asl 4 hanno stipulato una convenzione che riguarda il volume di circa 190 metri quadrati che dovrebbe vedere la luce sulla copertura della nuova Coop di San Siro. La convenzione è stata approvata con delibera dalla giunta comunale. La realizzazione di questo volume è prevista come onere di urbanizzazione a carica della società incaricata della costruzione del nuovo supermercato. In Via G.B. Larco l’Asl 4 dovrà trasferire i servizi ambulatori specialistici già erogati in città e saranno valutati ulteriori servizi da erogare per una migliore risposta ai bisogni del territorio. L’Asl 4 dovrà attivare i servizi entro sei mesi dalla consegna del bene. Il comodato d’uso gratuito ha una durata di venti anni. I lavori per la costruzione della nuova Coop sono iniziati lo scorso mese di marzo, ma sono stati sospesi a fine agosto dal Consiglio di Stato.