Comune di Chiavari, servizi sociali: ora è tutto sul sito internet del Comune

L'assessore ai servizi sociali Valeria Leoni

La Carta dei Servizi è online sul web: quattro le aree, ciascuna caratterizzata da un diverso colore. E due le appendici. Novità anche per la cartellonistica, con un’attenzione particolare ai non vedenti.

Il Comune di Chiavari ha concluso il processo di informatizzazione dei Servizi Sociali. A partire da domani la Carta dei Servizi Sociali del Comune sarà online ed accessibile dalla home page del sito del Comune. La Carta è suddivisa in quattro aree, ciascuna caratterizzata da un diverso colore: arancione per “famiglia e minori”, azzurro per “anziani”, verde per “disabili” e rosso per “abitativo”. Presenti anche due appendici dedicate ad Isee e strutture. Ogni sezione riporta anche una pianta topografica che indica dove sono dislocati i vari servizi. La Carta e la sua informatizzazione sono state realizzate dal Comune in collaborazione con il Centro di Solidarietà della Compagnia delle Opere e la società Totem. Viene rinnovata anche la cartellonistica nei pressi degli uffici, con indicazioni tattili in rilievo per i non vedenti. “L’informatizzazione – spiega l’assessore ai servizi sociali Valeria Leoni – consente di aggiornare le informazioni in tempo reale in caso di nuove normative. Per il futuro, se saremo confermati alla guida dell’amministrazione, stiamo pensando anche ad inserire sul sito la modulistica, direttamente compilabile. Chiavari è il primo Comune dell’Asl 4 ad aver proceduto con un lavoro come questo”.