Commissariati di Chiavari e Rapallo, grido d’allarme del Siap

Roberto Traverso
Roberto Traverso, segretario del Siap

Il segretario provinciale Roberto Traverso sottolinea gli organici carenti dei due commissariati del Tigullio. Ed al nuovo sindaco di Chiavari Marco Di Capua dice: “Prima di promettere i Daspo bisogna fare i conti con la carenza di personale”.

Roberto Traverso, segretario provinciale del Siap, lancia un nuovo grido d’allarme per i commissariati di polizia di Rapallo e Chiavari: “Carichi di lavoro in aumento, ma organici carenti e monte ore straordinari insufficienti”. Traverso si rivolge direttamente al nuovo sindaco di Chiavari Marco Di Capua: “Prima di promettere i Daspo – scrive – dovrebbe fare i conti con la carenza di personale. I poliziotti nel Tigullio servono prioritariamente per attività investigativa preventiva, controllo del territorio e di frontiera e non per sostituirsi ai compiti sociali dei sindaci”. Il sindacalista sottolinea inoltre i carichi di lavoro in aumento in questi giorni a Rapallo a causa dei fuochi pirotecnici.