Come trascorrere la notte di Capodanno nel Levante

fuochi Camogli
A Recco e a Camogli previsti anche i fuochi

Dalle piazze ai teatri (sino ai rifugi) la guida di Radio Aldebaran per la serata di San Silvestro, tra dj, comici, lirica, origami e molto altro.

Vediamo tutti gli appuntamenti pubblici per la notte di Capodanno, confortati dalle positive previsioni del tempo e dalle temperature niente affatto rigide per chi voglia trascorrerla all’aperto.

Originale e suggestivo il Capodanno al Teatro Sociale di Camogli, con lo spettacolo “The living paper cartoon” e i mille personaggi di carta colorata dell’artista Ennio Marchetto, dalle 22.15. Musica, invece, in piazza Colombo dalle 22.30, con spettacolo pirotecnico mezz’ora dopo la mezzanotte.

A Recco, sul lungomare Bettolo, c’è la festa animata dall’attore Andrea Carretti, con dj set, cioccolata e vin brulè. Dopo le 22, il classico spettacolo pirotecnico nella città della Sagra del Fuoco.

A Santa Margherita, al Santa Claus Village, dalle 22 spettacolo di cabaret con Andrea Carlini e Andrea Di Marco, e dalle 23.30 scatta la discoteca all’aperto.

A Rapallo, scelta duplice. All’auditorium delle Clarisse, dalle 21, spettacolo di lirica, balletti, prosa e poesia che conduce sino al brindisi collettivo di mezzanotte, con, tra gli altri, il tenore Ivan Ayron Rivas. Il veglione con musica da ballare, invece, è sul lungomare, dalle 22, con il Dj Al Rambo.

A Chiavari, si può ballare al porto turistico con l’Orchestra Macho, dalle 22. In piazza Mazzini, la grande festa con la musica italiana dagli anni Sessanta, ospiti, tra gli altri, Dino e Giuliano dei Notturni, Paky dei Nuovi Angeli, Marco Ferradini, Donatella Milani e Fiordaliso, con Sandro Giacobbe e i suoi musicisti, Gino Latino dj set, samba a mezzanotte con Deuzi e animazione con le Village Girls. Immancabile, poi, è l’appuntamento con la Zabaionata in piazza San Giacomo di Rupinaro, da mezz’ora dopo la mezzanotte, a cura del gruppo “Ommi de Ruinà”.

A Sestri Levante, appuntamento in piazza Matteotti, dalle 21 in poi, per ballare e brindare con i dj chiamati da Croce Verde e Comune. Alternativa, la Torre dei Doganieri, con proiezioni artistiche dalle 22 e immancabile brindisi.

Si balla anche a Moneglia, dalle 22.30, in piazza Tarchioni, con Dj California.

Per chi voglia scegliere la montagna, c’è il veglione al rifugio del Prato della Cipolla (info per disponibilità posti 1085-88046). Aperto per la grande cena del 21 anche quello di Pratomollo (3387759510). Veglione anche al rifugio del Monte Caucaso, facilmente raggiungibile da Barbagelata: si può arrivare anche solo per cioccolata, vin brulè e brindisi, magari dopo la messa delle 21 a Barbagelata (347-3011016).