Coltivano marijuana: tre arresti a Testana di Avegno

Arrestati tre giovani dai carabinieri di Uscio

In manette sono finiti un 19enne di Avegno e due 21enni di Genova. Coltivavano lo stupefacente in un terreno abbandonato. Sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Uscio.

I carabinieri di Uscio hanno arrestato tre giovani con l’accusa di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti. I militari hanno scoperto dieci piante di marijuana in un terreno incolto ad Avegno, in località Testana. Si sono appostati nei pressi e ieri sera hanno visto i tre recarsi nel terreno per controllare la piantagione. Si tratta di un 19enne di Avegno, con alcuni precedenti alle spalle per lesioni ed oltraggio a pubblico ufficiale, e di due 21enni di Genova. In casa del giovane di Avegno e di uno dei due genovesi i carabinieri hanno poi trovato bilancini, coltelli e resti di marijuana. I tre sono stati arrestati, arresti convalidati questa mattina dal giudice per le indagini preliminari. Il genovese che non aveva nulla in casa è stato scarcerato, a carico del giovane di Avegno è stato posto l’obbligo di dimora notturna presso l’abitazione dei genitori a Genova, obbligo di firma, infine, per l’altro genovese.