Colpo di mercato del Bogliasco Bene, preso “Sasha” Sadovyy: “Obiettivo Final Six”

Sadovyy
Sasha Sadovyy è un giocatore del Bogliasco Bene

Il centroboa italo-ucraino arriva a Bogliasco dopo aver militato in tutte le principali squadre liguri. Entusiasta, ha scommesso con il presidente Prandini che la squadra si qualificherà per la Final Six.

Si è chiusa con il botto la campagna acquisti del Bogliasco Bene: alla Vassallo arriva infatti dalla Rari Nantes Savona il centroboa italo-ucraino Oleksandr Sadovyy, classe 1986. Arrivato in Italia all’età di 4 anni, il giocatore ha indossato in carriera le calottine liguri di Pro Recco, Camogli, Chiavari, Sori, Imperia ed appunto Savona. Fuori dalla Liguria ha militato nella Sport Management e nell’Acquachiara. Complessivamente ha giocato 15 stagioni in A1. “A Bogliasco ho giocato da ragazzino, vincendo anche alcuni titoli nazionali – ricorda Sadovyy – Ora ci torno con umilità e grande voglia di fare bene. Siamo davvero una buona squadra e ho fatto una scommessa con il presidente Prandini: quest’anno entreremo nella Final Six”. Entusiasta è il direttore sportivo Gianni Fossati, che definisce l’ingaggio del centroboa “un’occasione dell’ultima ora che di fatto completa la nostra campagna acquisti”.