Cogorno, l’opposizione attacca: “Mancano le idee”

Laura Bacchella e Oriano Castelli (Cogorno Democratica Partecip@ttiva)

L’opposizione di Cogorno all’attacco dell’amministrazione Garibaldi – Sommariva. Ad un anno dalle elezioni comunali che hanno rinnovato il Comune, all’insegna però della continuità, i consiglieri di minoranza Laura Bacchella e Oriano Castelli hanno tenuto, questa mattina, una conferenza stampa, dando il loro bilancio. I due lamentano poca collaborazione da parte dell’amministrazione: “Per esempio, martedì, quando abbiamo iniziato a raccogliere le firme per l’apertura tre giorni dell’ufficio postale di Cogorno capoluogo, invece di partecipare, hanno mandato messaggi alla gente per dire che loro avevano già scritto alle Poste”. In generale, Castelli e Bacchella lamentano la mancanza di “programmazione e di idee nuove” e propongono, per parte loro, interventi che migliorino la sicurezza sulle strade, in particolare a San Salvatore, e una pista ciclabile che colleghi il lungo Entella alla Basilica dei Fieschi.