Cogorno, 30enne finge di essere stato derubato di una somma di denaro ricevuta in prestito ma non era vero

I Carabinieri della Compagnia di Chiavari
I Carabinieri della Compagnia di Chiavari

I Carabinieri della Compagnia di Chiavari hanno deferito in stato di libertà per “simulazione di reato” un 30enne perchè dopo aver smarrito una somma di denaro ricevuta in prestito, denunciava di essere stato rapinato a Cogorno da due sconosciuti armati di coltello.

I Carabinieri della Compagnia di Chiavari hanno deferito in stato di libertà per “simulazione di reato” un 30enne perchè dopo aver smarrito una somma di denaro ricevuta in prestito, denunciava di essere stato rapinato a Cogorno da due sconosciuti armati di coltello.