Claudio Muzio: “Sull’ospedale di Sestri Levante inutili allarmismi”

Muzio riporta le dichiarazioni di Viale

Sulla situazione dell’ospedale di Sestri Levante interviene anche il consigliere regionale Claudio Muzio, che parla di “inutili allarmismi” sollevati dal Pd. “Il piano di riorganizzazione che verrà presentato nelle prossime settimane sarà finalizzato a valorizzare ciascuna struttura”.

Continua a tener banco la polemica tra destra e sinistra sulla situazione dell’ospedale di Sestri Levante. Sull’argomento interviene il consigliere regionale di Forza Italia Claudio Muzio, che rassicura: “Nessun ospedale dell’ASL4 verrà chiuso. Come ha spiegato l’assessore Sonia Viale intervenendo ieri in Consiglio Regionale, il piano di riorganizzazione che verrà presentato nelle prossime settimane sarà finalizzato a valorizzare ciascuna struttura, caratterizzandone meglio l’identità, sulla base delle eccellenze e delle buone pratiche presenti. L’obiettivo è dare risposte efficaci a una domanda sanitaria in rapido mutamento”. Per Muzio il Pd sta sollevando “inutili allarmismi” in merito al nosocomio sestrese: “Il fatto che alcuni spazi dell’ospedale di Sestri siano inutilizzati deriva dal vecchio piano di organizzazione, figlio della passata gestione, che come detto sarà a breve superato”.