Città Metropolitana, Roberto Levaggi auspica una provincia del Levante

 

Il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi
Il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi

Il sindaco di Chiavari auspiaca la nascita di una provincia del Levante composta da Tigullio, Golfo Paradiso e entroterra. Inoltre il primo cittadino di Chiavari inviterà il sindaco di Genova, Marco Doria, per un confronto sul tema della città Metropolitana.

Il sindaco di Chiavari, Roberto Levaggi, interviene sulla isituzione della città Metropolitana. “Al di là dei colori e dei partiti politici, debba formarsi un patto di territorio fra tutti i comuni del Levante ligure, dall’area di Portofino (coinvolgendo anche il Golfo Paradiso) sino a Moneglia senza dimenticare tutto l’entroterra, affinché nello statuto siano contenuti specifici elementi dove le nostre decisioni possano farsi valere, soprattutto quelle più importanti che riguardano la pianificazione territoriale, l’ambiente, l’assetto idrogeologico e l’edilizia scolastica – afferma Levaggi – vorrei anche coinvolgere quei pochi parlamentari che abbiamo nel Levante e i consiglieri regionali di tutti i partiti per organizzare un incontro pubblico a Chiavari, magari da subito dopo le festività pasquali, coinvolgendo anche le forze economiche, le organizzazioni sindacali e le associazioni di categoria per prendere una posizione chiara e precisa e sarà mia cura anche in qualità di Vicepresidente Anci invitare in tale occasione anche il sindaco di Genova – conclude Levaggi – perché vorremmo che anche Doria, che ritengo sia una persona con la quale si possa ragionare ed arrivare ad un accordo, fosse sensibilizzato sulle problematiche del nostro territorio che, non dimentichiamolo, sono ben distinte da quelle di Genova”.