Circolo Via della Libertà 61: “Rapallo cerca di affondare Santa Margherita”

Esponenti del Circolo Via della Libertà 61

Così il Circolo commenta la decisione del vicesindaco Roberto Di Antonio di astenersi sull’ordine del giorno presentato da Santa Margherita Ligure contro la vendita dell’ex ospedale.

“Rapallo cerca di affondare Santa Margherita”. Così il Circolo Via della Libertà 61 commenta la decisione del vicesindaco di Rapallo Roberto Di Antonio, in rappresentanza di Mentore Campodonico, di astenersi sull’ordine del giorno presentato dal primo cittadino di Santa Margherita contrario alla vendita dell’ex ospedale. “Crediamo si tratti di una scelta sbagliata – continua il Circolo – che finisce per pregiudicare ulteriormente i rapporti tra i due comuni soprattutto nell’ottica di possibili accordi per la realizzazione del tunnel Rapallo-Santa Margherita”.