CIMA Prod: da Chiavari al Festival di Venezia

CIMA Prod al Festival di Venezia

La casa di produzioni cinematografiche è ospite all’evento e ha già fissato importanti appuntamenti con interlocutori italiani e stranieri.

CIMA Prod Srl., casa di produzioni cinematografiche radicata nel Tigullio ma con un ampio respiro, a livello nazionale e internazionale, è ospite alla settantaseiesima edizione del Festival del Cinema di Venezia, con l’accredito speciale riservato ai produttori.  A rappresentare l’azienda, nata un anno fa e che ha sede a Chiavari, ci sono il presidente Nerio Bergesio e la vice Lodovica Marini, che dicono: “Siamo alla settantaseiesima edizione del Festival, dopo aver partecipato a tutte le precedenti trenta come Circolo Culturale Lamaca Gioconda; questa è la prima esperienza con Cima Prod. Abbiamo già fissato i primi appuntamenti con possibili interlocutori, sia italiani sia stranieri. In pole position c’è il neonato soggetto tratto da un lavoro della scrittrice chiavarese Valeria Corciolani, che è stato messo a punto con la collaborazione della stessa scrittrice e che sarà ambientato interamente nella nostra città”. Si tratta del libro ‘Il morso del ramarro’, che la Corciolani ha pubblicato nel 2014.