Chiusura notturna del primo intervento di Rapallo, le proposte del Pdl

L'ospedale di Lavagna sede del DEA

I consiglieri regionali Matteo Rosso e Roberto Bagnasco propongono un potenziamento dei servizi di collegamento con il DEA di Lavagna. Intanto oggi in Regione si è discusso anche del futuro di Villa Azzurra.

I consiglieri regionali del Pdl Matteo Rosso e Roberto Bagnasco intervengono dopo la notizia della chiusura in orario notturno del punto di primo intervento dell’ospedale di Rapallo. E lo fanno con una nuova proposta: “Sarebbe opportuno – dicono i due – che le amministrazioni comunali valutassero l’opportunità di fornire un sistema di potenziamento dei servizi di collegamento tra il Dea di Lavagna e i comuni limitrofi, fornendo quindi un servizio sicuro dal punto di vista sanitario”. I due consiglieri annunciano un’interrogazione urgente sul tema. Intanto oggi in commissione sanità, sempre in Regione, si è discusso anche del futuro di Villa Azzurra. Nel corso dell’audizione è intervenuto il sindaco Giorgio Costa, per perorare la causa della clinica, sottolineando l’importanza che la stessa ha per la città sotto il profilo della tutela della salute, ma anche i riflessi occupazionali e turistici negativi che sarebbero causati dal mancato rinnovo della convenzione.