Chiude il Tribunale, il Silp lancia la raccolta firme

Il Silp si mobilita per il tribunale di Chiavari

Il Silp Cgil organizza una raccolta firme che si terrà il 30 e 31 agosto. Diverse le questioni in ballo, tutte relative alla sicurezza: la chiusura del Tribunale, il ridimensionamento della stradale e della polfer nel Tigullio, l’accorpamento dei commissariati.

Dopo la decisione del Governo comunicata venerdì di eliminare il Tribunale di Chiavari, il Silp Cgil conferma l’annunciata raccolta firme per la sicurezza del Tigullio per il 30 e il 31 agosto. Oltre al tribunale, sono diverse le questioni in ballo: “Raccoglieremo le firme da consegnare al Prefetto di Genova – afferma il segretario provinciale del Silp Cgil Roberto Traverso – per dire no all’accorpamento dei commissariati di Chiavari e Rapallo, alla perdita della polizia stradale di Chiavari sulle strade del Tigullio, al ridimensionamento della polizia ferroviaria nel Tigullio. e per dire sì a una seria, equilibrata e coordinata gestione delle poche risorse a disposizione del comparto sicurezza nel territorio”.