Chiavari, prosegue il censimento nelle zone a rischio esondazione

La nuova App del Comune di Chiavari

Attività di controllo nell’area rossa dell’Entella e del Rupinaro. Il Comune ricorda che è possibile scaricare l’applicazione InforMapp, il nuovo strumento di cui si è dotato per comunicare in tempo reale tutti gli stati di allerta meteo.

Prosegue a Chiavari l’attività di censimento degli abitanti e delle attività economiche site nell’area rossa a rischio esondazione del fiume Entella e del torrente Rupinaro. I volontari, guidati da Rinaldo Lavaggi, coordinatore del gruppo di protezione civile della Croce Verde Chiavarese, stanno procedendo con la verifica dei dati reperiti l’anno scorso dai ragazzi del servizio civile: numeri telefonici, dati anagrafici, la presenza di persone con disabilità o ridotta mobilità ed informazioni relative alla dislocazione degli appartamenti e dei negozi (piano sottostrada o interrato nell’area rossa). Grazie a questa operazione sarà possibile aggiornare i database comunali per garantire l’efficienza servizio di sms o di chiamate vocali per informazioni di protezione civile, in particolare durante le eventuali fasi di allarme. Il Comune ricorda inoltre, che è possibile scaricare l’applicazione per smartphone InforMapp, il nuovo strumento di cui si è dotato per comunicare in tempo reale tutti gli stati di allerta meteo. Un’app gratuita che è possibile scaricare sia per i dispositivi android, al link https://play.google.com/store/apps/details?id=com.gisdata.informapp, sia per quelli ios, al link https://apps.apple.com/it/app/informapp/id1314437184.