Chiavari: il divieto di balneazione riguarda il tratto fra Villa Piaggio e Punta Chiappe

Il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi
Il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi

La precisazione arriva dall’amministrazione comunale, che parla di divieto “cautelativo e precauzionale” e precisa che in zona Scogli, ad eccezione del tratto indicato, il mare è balneabile. Intanto questa mattina il sindaco Roberto Levaggi ha incontrato Paolo D’Attilio, commissario straordinario a Lavagna.

Divieto di balneazione in zona Scogli? Solo nel tratto fra Villa Piaggio e Punta Chiappe. La precisazione arriva dal Comune di Chiavari. “Si tratta di un divieto a titolo meramente cautelativo e precauzionale – precisano da Palazzo Bianco – dovuto ad un minimo sversamento, di acque comunque depurate, del depuratore di Preli. In zona Scogli, eccezion fatta per il tratto indicato, la balneazione è consentita”. Intanto questa mattina il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi ha incontrato Paolo D’Attilio, il commissario incaricato di gestire il Comune di Lavagna fino alla prossima primavera. Commenta Levaggi: “Confido che insieme riusciremo a portare avanti i progetti in corso a favore del territorio, con particolare riferimento al bacino dell’Entella, in un’ottica di fattiva e proficua collaborazione”.