Chiavari: il comitato “Salviamo la spiaggia più bella” vuole vedere il progetto definitivo

I lavori sono iniziati negli scorsi giorni
I lavori sono iniziati negli scorsi giorni

Iniziati i lavori nella zona a ponente della città, il comitato chiede anche di conoscere il cronoprogramma. Ed avanza al sindaco una serie di richieste per la spiaggia.

Torna a far sentire la sua voce a Chiavari il comitato “Salviamo la spiaggia più bella”. Lo fa per tramite di Roberto Traversi, che ha indirizzato una lunga lettera aperta al sindaco Roberto Levaggi. Iniziati i lavori, il comitato chiede di poter visionare il progetto definitivo. “Vorremmo verificare – spiega Traversi – quanto rimarrà al pubblico a progetto definitivamente chiuso”. La seconda richiesta è quella di conoscere il cronoprogramma dei lavori: il comitato vuole che la spiaggia sia pronta e libera per l’estate ed auspica che passeggiata e posteggi pubblici siano finiti al più presto. L’invito al sindaco è poi quello di verificare costantemente i lavori, nel rispetto dell’impegno preso secondo il quale nessun tratto di spiaggia sarebbe stato occupato dall’intervento. Le ultime richieste riguardano infine direttamente la spiaggia: piazzole per le docce con fondo in cemento, una zona adibita a fasciatoio, servizi igienici e accessi agevoli anche per le persone anziani e per i disabili.